Diario al tempo del Coronavirus:”…finiremo sui libri di Storia…”

Pubblichiamo il seguente contributo di uno studente dell’istituto Sarrocchi di Siena:”Tutto sta diventando una routine continua ed infinita, la mia vita è radicalmente cambiata da un giorno all’ altro e adesso sono cosciente di ciò che è davvero importante per me.
Spesso diamo per scontato tante cose, perché crediamo che facciano parte del nostro quotidiano e che nessuno possa togliercele, ed è proprio quando queste cose ci vengono a mancare che ci rendiamo conto di quanto siano importanti nella nostra vita, anche fare le cose più semplici come uscire con gli amici o divertirsi praticando uno sport.
Senz’ altro la colpa di ciò che sta succedendo ricade anche su di noi, perché non siamo stati in grado di carpire immediatamente la gravità della situazione e combatterla nel miglior modo possibile, ma siamo stati superficiali e menefreghisti, continuando a fare la nostra vita normalmente, come sempre, quando in realtà quest’ ultima stava già cambiando i propri piani, giorno dopo giorno.
Adesso dovremmo restare barricati in casa per non so quanto tempo ancora, ma almeno capiremo davvero ciò di cui abbiamo bisogno nella vita e ciò che desideriamo, saremmo più uniti successivamente dopo tutta la distanza che questo virus ci sta portando ed inoltre, se sopravviveremo, finiremo sui libri di storia”.

Valerio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *