Diario al tempo del Coronavirus:”…fare lezione senza andare a scuola…”

Pubblichiamo il seguente contributo di uno studente dell’istituto Sarrocchi di Siena:”Diario della quarantena. Ciao, sono un alunno della 3°A Informatica dell’istituto Sarrocchi di Siena e grazie al professor Busato ed alla scuola, oggi ho la possibilità di raccontare la mia esperienza personale con la quarantena.
Tutte le mattine quando mi alzo, però, percepisco una sensazione strana, è quella di dovermi svegliare e fare lezione senza però andare a scuola, forse il luogo più odiato dalla maggior parte dei ragazzi , ma in momenti come questi capisci quanto sia bello stare in quell’ambiente e ne senti veramente la mancanza.
Da questo brutto periodo però si deve cercare di prendere il meglio, come trascorrere più tempo con i propri familiari, guardare film diversi e provare a cucinare cose nuove, cercando di utilizzare gli ingredienti che troviamo in casa un po’ come a Masterchef, perché anche fare la spesa è diventata una cosa difficile e molto lunga.
Spero che questa difficile situazione finisca il prima possibile in modo da tornare al più presto alla normalità e rivedere e salutare i nostri nonni, amici e soprattutto i nostri compagni di classe che ad oggi possiamo vedere ma solo dallo schermo di un computer.

Jacopo
2/04/2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *