Diario al tempo del Coronavirus:”…dopo questo incubo la gente tornera’ come prima…”

Pubblichiamo un nuovo contributo di uno studente dell’istituto Sarrocchi di Siena:” Da un paio di mesi circa a questa parte la mia vita è cambiata radicalmente.
Ad essere sincero non mi è mai piaciuto più di tanto andare a scuola, ma devo dire che mi manca e vorrei tornarci, perché so che se ci fosse la possibilità di poter tornare seduto tra i banchi, significherebbe che questo incubo sarebbe finito.
La mia vita da studente è cambiata molto. Prima era tutto più faticoso e da una parte noioso, però c’era sempre quella parte di sicurezza che mi faceva stare tranquillo.
Ora invece mi ritrovo a seguire delle videolezioni online, che non sono minimamente paragonabili alle lezioni che si svolgono in classe.
Per quanto riguarda la mia vita, in generale adesso è molto noiosa e monotona. Tutti i giorni mi ritrovo a fare le stesse identiche cose, sempre alla solita ora.
Fortunatamente mi sento molto spesso con i miei amici, e questo mi fa stare molto meglio e mi distrae un po’ dalla solita monotonia di questo periodo.
Della mia vecchia routine mi manca praticamente tutto. Mi manca stare con i miei amici, ridere e scherzare con loro, andare agli allenamenti…ci sono molte cose che mi mancano, ecco.
Penso che manchi molto ancora prima che questo incubo finisca e penso che comunque quando finirà continuerà ad esserci un lungo periodo di isolamento di scelta propria delle persone e si continuerà ad andare in giro con le varie protezioni: mascherine, guanti….
Una cosa alla quale non credo è il fatto che, dopo questa “esperienza”, le persone cambino e diventino più altruiste, generose e simili. Per me la gente in generale tornerà egoista, menefreghista e testarda come è sempre stata in precedenza. C’è da dire comunque che la speranza è l’ultima a morire, quindi spero con tutto il cuore che le persone cambino per davvero in meglio”.

Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *