Diario al tempo del Coronavirus”…dopo la vita cambiera’ e tanto…”

Pubblichiamo un nuovo contributo di uno studente dell’istituto Sarrocchi di Siena:”Tutto e’ iniziato a Marzo. Dopo aver sentito della quarantena ero abbastanza triste, perché non potevo più uscire. Poi, soprattutto ora, sapendo di essere in un mondo attaccato da una pandemia aggressiva… mi sento come se ci fosse una specie di apocalisse biologica, stile influenza spagnola soltanto che è molto più estesa. La mia vita scolastica inoltre è cambiata moltissimo: la scuola mi manca e mi mancano i compagni.
Quando finirà la pandemia secondo me la vita cambierà, e anche tanto”.

Mario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *